Skip to content

Asfodelo

A partire da 2,00 

L'asfodelo è una pianta eretta, bella e vistosa, alta fino 150 cm, è un'erbacea perenne. Rustica e resistente, la sua fioritura resiste da marzo a maggio, periodo in cui abbellisce ampi spazi e panorami della Sardegna. Questa pianta ci dona un miele chiaro e delicato con note di vaniglia e latte di mandorla. Provalo a colazione sul pane o come ingrediente segreto in pasticceria!
  • Paese di origine: Italia – Sardegna
  • Sapore: dolce e delicato, con note di vaniglia e latte di mandorle
  • Colore: avorio
  • Consistenza: cristallizzato / cremoso
20+

Azienda familiare da
oltre 20 anni

Spedizione gratuita a
partire da 69€

Consegna rapida
in 48h

Tutti i prodotti sono
made in Italy

Abbinamenti

Perfetto per dolcificare:

  • cappuccino, tè e tisane
  • a colazione sul pane tostato e imburrato
  • Impasti per dolci
  • al posto dello zucchero nella panna montata

Zona di provenienza: Sardegna
Periodo di raccolto: marzo – maggio
Consistenza: il miele di asfodelo tende a cristallizzare dando vita ad una consistenza: naturalmente morbida e cremosa grazie alla presenza di cristalli fini e tondi, piacevoli al palato e setosi al tatto
Colore: dall’oro pallido quando liquido al bianco, tendente all’avorio quando cristallizzato
Sapore: dal gusto dolce e delicato, presenta note di vaniglia e latte di mandorle.

100% miele italiano di asfodelo.

Conservare in luogo fresco e asciutto.

Allergeni: Non contiene allergeni comuni. Tuttavia, le persone con allergie specifiche al polline o ai prodotti delle api dovrebbero consultare un medico prima di consumarlo.

Raccolta differenziata: verifica le disposizioni del tuo Comune
VASO >> GL70 VETRO
TAPPO >> FE40 ACCIAIO

Valori nutrizionali medi (per 100g):

  • Valore energetico: 1375 Kj – 324 kcal
  • Grassi: 0g
  • di cui acidi grassi saturi: 0g
  • Carboidrati: 80,3g (di cui zuccheri: 80,3g)
  • Proteine: 0,6g
  • Sale: 0,03g

L’asfodelo (Asphodelus microcarpus della famiglia delle Liliacee) è una pianta tipicamente mediterranea, diffusa dalla Liguria al versante tirrenico fino alla Maremma, mentre sulla costa adriatica quasi soltanto in Puglia, infine in Sicilia e soprattutto in Sardegna, da dove vengono le produzioni più consistenti del miele. La pianta cresce a diverse altitudini, da 0 a 1200 m sul livello del mare e il periodo della sua fioritura va da fine gennaio fino a maggio, ma il miele si produce in marzo e aprile Questo arbusto cresce soprattutto in prossimità degli argini fluviali, ma anche nelle zone di collina non coltivate e i suoi fiori sono riuniti in grappoli ed hanno un colore rosa pallido, con striature scure.

Scopri tutti i nostri prodotti