Home Page
Prodotti
I Nettari
BORRAGINE

I Nettari / BORRAGINE

Raccolto tra i melari campani, il miele di borragine è uno dei mieli più delicati in Italia.

Difficile da riconoscere, facile da assaporare: cremoso al palato se appena invasettato, cristallizzato se lasciato in attesa prima del primo assaggio.

Di un colore unico e chiaro e dal gusto aromatico e floreale, non è un prodoto dal carattere persistente e si adatta molto bene a tutti quelli che sono gli impieghi dell'utilizzo del miele in cucina.

40 g
1,80 €
200 g
4,80 €
400 g
7,80 €
Selezionare almeno una quantità
  • Carta d'identità
  • Abbinamenti
  • Varietà floreale

Miele di Borragine - paese di origine: Italia

Zona di provenienza: Campania
Periodo di raccolto: aprile
Consistenza: il miele di borragine, in consistenza, varia da un semiliquido-cremoso al morbido ma cristallizato.

Colore: le tonalità del miele di borragine variano dal bianco avorio al beige
Sapore: basta un assaggio di miele di borragine per riportare alla mente il sapore di qualcosa di caldo e delicato. In
bocca si ha la sensazione di dolcezza sul palato e, allo stesso tempo, di aromaticità spontanea.

Aroma: in linea con la delicatezza del suo sapore e con la morbidezza del suo chiaro colore, l'aroma di questo miele
regala una leggera sensazione di freschezza e dolcezza persistente dopo l'assaggio.

 

prodotto confezionato da: Le Querce snc, reg. Vigna Granda, 2 - 10010 Azeglio (TO) - Italia

grazie alla sua anima delicata e leggermente aromatica, il miele di borragine viene discretamente utilizzato per
la preparazione di molti piatti, in veste di ingrediente segreto. Lo si può utilizzare come correttore di acidità per
i sughi mediterranei o in aggiunta ai classici della vinegrette. Consigliabile anche l'assaggio di questo prodotto
in tutta la sua unicità e quindi spalmato su una fetta di pane tostato, anche imburrato oppure in semplice
accompagnamento a bevande fredde o tisane o per dolcificare il tè.

Si tratta di una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Borraginaceae e che cresce spontaneamente
fino ai 1000 m di quota. É una specie che, ad oggi, viene ampiamente coltivata in Europa nonostante si pensi
che il suo continente di origine sia l'Asia. Caratterizzata da picciolate foglie ovali ed ellittiche, la borragine è
famosa per la tipica peluria che porta su di esse. Quest'ultima dà alla specie il suo nome: borragine viene infatti
dal latino borra, che significa tessuto di lana ruvida.

LE QUERCE s.n.c. di Perino Filippo & C.
Regione Vigna Granda, 2 - 10010 - Azeglio (TO) Italia
+39 0125 727415
+39 3476580854
info@apicolturalequerce.it
Contatto veloce
Il campo Nome/Cognome è obbligatorio
Il campo Nome/Cognome non deve contenere numeri
Il campo E-mail deve contenere un indirizzo di posta valido
Il campo Telefono è obbligatorio
Il campo Messaggio è obbligatorio
captcha codice
Inserire il codice di sicurezza presente nel box colorato per inviare il messaggio
Copyright ©Apicoltura Le Querce 2010
Riproduzione vietata per i contenuti presenti su questo sito.
P.IVA 10906370019